Piccolissimo me, intervista a Gigliola Alvisi

Il 23 aprile 2016 ad Arezzo presso l’hotel Minerva – dalle 15.00 alle 17.00 – la prima presentazione nazionale del libro PICCOLISSIMO ME con l’autrice Gigliola Alvisi, in occasione del 10° WORKSHOP PER LA FAMIGLIA dell’associazione A.Fa.D.O.C. sul tema:
DAL BAMBINO INVISIBILE ALL’ADULTO CONSAPEVOLE: l’emozione di crescere!

copertina

La trama del libro: Michelangelo ha dieci anni e un grande problema: è basso, proprio basso, molto molto più basso della media.
I suoi compagni lo prendono sempre in giro e lui non può nemmeno lamentarsi quando torna a casa: sua madre, infatti, che è un’ex pallavolista altissima e super determinata, non capisce il suo problema.

Per fortuna le vacanze estive sono vicine e, come ogni anno, Michelangelo si rifugia nell’agriturismo dei nonni. Lì può divertirsi con il cane Nerone, fare lunghe passeggiate, corse in bicicletta e bagni nel fiume, oppure chiacchierare con il nonno Nini o aiutare la nonna Nina a cucinare i suoi manicaretti.

cit

 

 

Questo finché non si presenta Missis Black, un’americana tanto eccentrica quanto bassa, che indossa sempre dei fantasiosi cappelli e che gli insegnerà a vedere il mondo da un punto di vista diverso.

 

 

Gigliola AlvisiGigliola Alvisi è una “nostra vecchia conoscenza” nel senso più affettuoso del termine; il nostro primo incontro risale, infatti, al 2004 quando realizzammo il dvd UNA MANO PER CRESCERE, ancora attualissimo e nostro biglietto da visita per tutte le nuove famiglie che si avvicinano all’associazione.
Nel 2007 rielaborò le storie che avevano scritto i nostri ragazzi durante il Campo scuola “Con le favole in tasca”, facendole diventare il libro AVVENTURE NEL BOSCO INCANTATO (di cui ormai ci restano soltanto poche copie…) e nel 2008 riscrisse I SOGNI DEGLI ALBERI, con la nostra storia più significativa L’ALBERO DI SARA.
Gigliola A. con IL BAMBINO INVISIBILE – che nel frattempo è diventato PICCOLISSIMO ME – ha fatto un regalo enorme ad A.Fa.D.O.C., che sicuramente farà crescere l’associazione, almeno nella conoscenza della sua esistenza a tante famiglie!, perché il libro fa parte della collana IL BATTELLO A VAPORE ed è disponibile nelle librerie di tutta Italia a partire da fine aprile.
La prima intervista rilasciata da Gigliola è stata a Primaradio il 15 aprile 2016.
 

Clicca e asocolta l’intervista completa rilasciata a Primaradio il 15 aprile scorso>