A.Fa.D.O.C. associazione AMICA DEL MEYER di Firenze !

logo

Era il 18 gennaio 2014, quando per la prima volta ho varcato l’ingresso dell’Ospedale Meyer per incontrare le famiglie dei bambini in terapia con l’ormone della crescita per deficit GH, sindrome di Turner e panipopituitarismo alla riunione organizzata dall’équipe del prof. Seminara “TI PRESENTO UN AMICO” INCONTRO sul deficit di ormone della crescita, i panipopituitarismi e la sindrome di Turner, con la presentazione di A.Fa.D.O.C. onlus.
L’Aula Magna era gremita di genitori che per la prima volta ricevevano tante informazioni e si conoscevano tra di loro. L’esistenza di un’associazione nazionale che potesse riguardare i loro bambini è stata una vera sorpresa, così in molti si sono associati e Stefano Vati, il più coraggioso, si è candidato referente A.Fa.D.O.C. per la Toscana.

Dopo questo primo felice incontro, il passo successivo è stato quello di far accreditare A.Fa.D.O.C. in questa importante struttura toscana, inviando i nostri documenti ufficiali, quali statuto, certificato di registrazione nel registro associazioni di volontariato della Regione Veneto, bilanci, ecc. e la descrizione delle nostre attività alle famiglie.

Da allora è stato un continuo andirivieni da Firenze (città che amo moltissimo e che non visitavo da tanto tempo), per partecipare alle riunioni del Comitato di Partecipazione che riunisce tutte le associazioni afferenti all’ospedale Meyer, di cui A.Fa.D.O.C. è entrata a far parte, ma anche per l’incontro con le adolescenti che si è tenuto a marzo e soprattutto per organizzare il IX WORKSHOP PER LA FAMIGLIA che si terrà a febbraio 2015.

Oggi sono particolarmente felice di annunciare che A.Fa.D.O.C. può fregiarsi del titolo di ASSOCIAZIONE AMICA DEL MEYER

Senza-titolo-1